martedì 20 maggio 2014

SENZA ENERGIE - Diario della mia insolita assenza

L'esordio della mia stanchezza vitale è stato a Marzo, e da allora non mi sono nemmeno accorta che la Primavera è cominciata: continuo ad arrangiarmi coi maglioni di lana, perchè non ho avuto tempo per il cambio degli armadi, e ad un certo punto della giornata semplicemente li tolgo.
La gente mi guarda stranita: è come se fossi rimasta all'Inverno mite di questo inizio anno.
Vedo le prime temerarie coi sandaletti vezzosi, e mi ripeto che "è ancora troppo presto".
Cosa mi è successo!?
Semplicemente sono arrivata al capolinea: stop-fermi-tutti-è-il-momento-di-scendere.
Si accomodi Sign.na PreoccupazioneImmotivata.
Le faccio strada Dott.ssa AnsiaDilagante.
Ecco la sua valigia Sign. ImpegnidiLavoro.
Non si dimentichi il porta-abiti Ing. NonPossoDireDiNo.
Tram fermo, vuoto. Vuoto cosmico.

Marzo è stato il mese dell'Addio sofferto, seppur temporaneo, alla mia collega pappa&ciccia.
Il giorno della sua festa di "addio", il 22, sono svenuta in doccia: della serie "è il mio corpo che PARLA".
Non volevo lasciarla andare.
Quella caduta mi ha causato una cicatrice, ancora visibile sul palmo della mia mano.
Della serie "è il mio corpo che PARLA-la rivincita delle piastrine".
E Marzo è volato.
Aprile è iniziato con un weekend a Lucca in buonissima compagnia: risate e tanto divertimento erano quello che ci voleva.
Poi ecco la "bomba": carico lavorativo raddoppiato e vacanze pasquali imminenti.
Produci-produci-produci.
Referta-referta-referta.
Correggi-correggi-correggi.
Evviva è il 18 Aprile, venerdì Santo...arriva Pasqua!
Evviva è Lunedì dell'Angelo!
Evviva è il 25 Aprile e inizia il lungo ponte....il 25 Aprile?!?!?!?! Di già!?
28 Aprile: partenza per Trieste.
Depenno i post che vorrei scrivere sul blog e li rimando al mese prossimo.
PuFF!
Maggio, eccoci qua.
Oggi è già il 20, ma me ne sono accorta inesorabilmente solo ora.
Che disastro!
2 Maggio - ultimo weekend di vacanza
9 Maggio - weekend al mare e realizzazione che il 16 Maggio devo tenere un corso ad un gruppo di insegnanti...ops!
12-13-14-15 Maggio - prepara slides per corso sopracitato.
16 Maggio - corso Ok!
17 Maggio - weekend di Comunione e Famiglie.
E...niente.
I pochi minuti che voi ci avete messo a leggere questo post sono stati i "pochi minuti" che mi è sembrato di aver avuto a disposizione in questi mesi.
Anche se questo non è, e non vuole essere, un post di giustifiche, mi scuso per l'assenza.
Purtroppo ero proprio a corto di energie spendibili per l'extra-me.
A volte il nostro cervello decide di innalzare delle barriere per proteggerci e permetterci di rigenerarci.
E' un meccanismo di difesa contro lo stress, e io lo conosco bene.
Mi dispiace se qualcuna di voi è stata qui ad aspettarmi, oppure è passata senza trovare ciò che cercava.
Ora sento di avere delle braccia abbastanza robuste per rincominiciare ad "alzare la serranda" della mia caffetteria virtuale: sono tornata.

Vi abbraccio, e
un Grazie sincero a chi vorrà capire




12 commenti:

  1. Ciao ele!se ti può essere di aiuto ti capisco molto bene.anche io sto passando un periodo molto stressante,tante sfighe concentrate,e ti passa un po' la poesia!ti sono vicina,un abbraccio!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Mi spiace molto per le sfighe!
      Abbiamo bisogno di supporto reciproco ^_^

      Elimina
  2. In effetti sono passata più e più volte trovando la serranda abbassata:(. Ti capisco, anche se per motivi diversi: ho un bimbo di 8 mesi e io non esisto più :(((. Non mi trucco da quando è nato. E non ho nemmeno tempo di guardarmi più di tanto addosso. Così fantastico combinazioni di makeup e analoghi ogni volta che passo di qui...la primavera della vita tornerà. Un abbraccio

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Rossella! Che belle parole! Grazie tante!
      Sono sicura che più il tuo piccolino crescerà più riuscirai a riprenderti i tuoi spazi!
      In bocca al lupo!

      Elimina
  3. Non ti preoccupare, ti capisco perfettamente; anch'io ho dovuto fare una pausa forzata dal mondo blog causa muratori che dovevano fare un lavoretto ma in realtà mi hanno distrutto la casa -.- le ultime giornate le ho passate a pulire, spazzare, lavare e poi ancora pulire, spazzare, lavare e la polvere che continua a spuntare ovunque :( Quanto a energie esurite possiamo darci la mano, eh?

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Oh mamma...sembra quasi che la polvere si nasconda allo swiffer per sbucare appena l'hai ritirato!
      Ti stringo forte la mano! E ti abbraccio, già che ci sono ^_^

      Elimina
  4. Ciao Ele! Sono molto felice che sei tornata a scrivere, amo leggere i tuoi post!! ^.^

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Silvia, che gentile!
      E' stupendo essere tornata!

      Elimina
  5. Ele non ti preoccupare, succede di non avere tempo e forze per stare dietro al blog.. è un passatempo sì, ma un passatempo che richiede parecchio dispendio di energie in un certo senso :(
    in più ti capisco perché mi sembra ieri di aver detto "finalmente sta per arrivare la primavera!" e invece oggi siamo al 23 maggio, sono passati due mesi, e io non me ne sono quasi accorta >.<

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Mi capisci Eli!
      Eppure tu sei attivissima!
      Scrivi tantissimo (ti leggo dallo smartphone, avendo l'avviso via mail, ma interagisco un pò poco!)
      Ho così tanti post "nel cassetto", è ora di ripartire sul serio! ^_^

      Elimina
  6. Cara Ele,
    passo per un salutino, stasera ti pensavo ed eccomi qua!
    Mi dispiace sapere che anche tu sei stata senza energie per lungo tempo e che il tempo ti è sfuggito tra le mani proprio come a me...mi sono passati due mesi e non me ne sono neanche accorta, ho lavorato come una disgraziata eppure mi pare di non aver fatto niente, tra 20 giorni ho l'esame di stato e devo studiare TUTTO.
    E l'unica cosa che sogno adesso è un pranzo sul mare a base di frittura di pesce e insalatona verde con pomodorini rossi.
    Sono contenta che ti sei ripresa, uno stop ci vuole, io ne so molto :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Poupi come stai?
      Anche io ti pensavo nei giorni scorsi...
      Sì purtroppo ho avuto un periodo molto intenso e molto stressante, ma se Dio vuole ne sono uscita, più arricchita che mai.
      Ti abbraccio!

      Elimina

Lascia una traccia del tuo passaggio ^_^

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...